sabato 3 maggio 2008

Bye Bye Ken, Welcome Boris

UPDATE: Sul Foglio splendido ritratto di Erica Scroppo, con una mia piccola chiosa.

Un sentito e felice applauso a Boris Johnson, neosindaco di Londra. Il primo cittadino uscente, Ken Livingstone "il Rosso", aveva caratterizzato la campagna elettorale sui temi ambientali: i londinesi hanno risposto con un sonoro pernacchione al suo catastrofismo. Con Boris comincia una nuova era. Per Londra e, speriamo, per i Tories.


Londoners now face a stark choice. Boris Johnson is an environmental vandal, whose main contribution to environmental policy was as a cheerleader for George W Bush's disastrous decision to oppose the Kyoto climate treaty. The election is neck and neck and everyone who cares about the environment needs to vote with the first and second preferences for myself and Sian Berry if we are to stop Boris Johnson wrecking London's environment.
--Ken Livingstone, 25 April 2008

1 commento:

Anonimo ha detto...

Giusto! Se si vuol ricevere il sostegno delle masse basta parlare alla pancia! La strada più facile! Quella più comoda, basta che fino a stasera arriviamo, per domani chissà!
C'è da esserne orgogliosi, eh?